Quote Scommesse Calcio ®

Quel Numero 10 tra Calcio e Covid

Pronostico.it PREMIUM

Abbonati a PRONOSTICO.IT e accedi ai Pronostici PREMIUM Clicca Qui

Giorno dopo giorno, mese dopo mese sto prendendo tutte le previsioni sul covid.

Il 12 ottobre scrivevo “Non mi meraviglierei se entro prossima settimana arriveremo ad oltre 10.000.” e ieri sono stati comunicati 10.010 nuovi contagiati giornalieri.

10, 10. E pensare che per me il numero 10 ha solo un legame, quello con la più bella maglia da calcio.

Non c’è 9, non c’è 7, il 10 è il 10.

Quando penso alla maglia numero dieci mi vengono subito in mente Baggio e Antognoni, ma in generale significa Fantasia, Creatività, Bellezza, Genio, voglia di vincere.

Gli stessi ideali che fanno parte della cultura della nostra amata Italia.

Peccato che nel tentativo di voler cambiare l’Italia si sia fatta illudere da un gruppo di persone senza esperienza e, a quanto mi sembra anche scarsamente preparati a risolvere problemi.

L’Italia ha già patito un lockdown che è costo centinaia di miglia di posti di lavoro malgrado il governo Conte avesse detto “Nessuno perderà il posto di lavoro per Covid“.

Si sapeva che sarebbe stata una bugia e quella frase Conte se la poteva risparmiare, come si poteva risparmiare l’oramai storica “Non ci sarà un nuovo lockdown“.

Chi gli faceva dare tutta quella certezza? Poteva anche questa volta risparmiarsela.

Dire cose impossibili e che non si possono controllare, significa mentire agli italiani.

Il lockdown 2 c’è già, è solo mascherato da libertà e considerando che con la riapertura delle scuole il numero di contagiati cresce a dismisura mi domando perché non si siano ancora chiuse.

De Luca ha fatto bene a chiudere le scuole, l’incidenza degli studenti sul numero di contagiati è in crescita e il bello è che la Azzolina è ancora ferma allo ZeroVirgola.

Ecco i dati del 15 ottobre in Campania:

Di cosa stiamo parlando? Le scuole vanno subito chiuse e riconvertite in formazione a distanza. Questo anche per smentire il ministro Azzolina che pensa che se gli studenti campani non sono obbligati ad andare in presenza fisica se ne vanno nei centri commerciali. Come fa a dire queste cose? Uno studente che non va a scuola, comunque deve fare lezione da remoto a casa, non in un centro commerciale.

Si vede che questo governo ormai è debole. Non sto parlando solo dei vari Azzolina, Di Maio, Speranza e Zingaretti, ma dello stesso Conte che ha perso consenso pure tra coloro che inizialmente gli avevano dato la fiducia come si fa quando arriva uno sconosciuto con un bel visetto. Ma ora basta.

La gente è stufa di questo governo PD-M5S dove non ci sarebbe da meravigliarsi se una parte dell’aumento dei contagi è stato influenzato anche dall’arrivo spropositato di tanti immigrati irregolari, per di più in piena epoca Corona Virus.

Bisogna intervenire subito con la chiusura delle scuole e poi il presidente della Repubblica Mattarella deve iniziare a domandarsi se sia giusto continuare con questo governo o magari metterne uno tecnico per andare poi alle elezioni il prossimo anno.

Altri tre anni di questo governo sono ormai impossibili da concepire; i cittadini italiani ne hanno i virus pieni.

Comparazione Bonus

Betfair 100% fino a €50 + €5 a settimana . APRI QUI BONUS

Snai 100% primo deposito fino a €300 . APRI QUI BONUS

QSCbonus per sempre sia su singole che multiple. APRI QUI BONUS

Betflag €20 euro senza deposito + fino a €1000 sul primo deposito. APRI QUI BONUS

Il gioco è riservato ai maggiori di 18 anni e può provocare dipendenza; giocare solo su siti autorizzati da AAMS.

Inserisci un commento

Qui sotto puoi inserire i tuoi commenti. Se questo è il tuo primo commento assicurati di leggere prima con attenzione la pagina Come partecipare

4 commenti

Comparazione Bonus

Betfair
€50 a rimborso + 5 euro ogni settimana
BetX
QSCBONUS bonus a vita su tutte le scommesse sia vincenti che perdenti
SNAI
Bonus fino a 300 euro
Betflag
€20 bonus senza deposito + bonus a scelta fino a €1000
Stanleybet
bonus €10

Siti legali autorizzati dallo Stato italiano (AAMS). Gioco riservato ai maggiori di 18 anni. Il gioco può provocare dipendenza psicologica; giocare con moderazione.

Commenti recenti

Accesso Rapido

Accesso rapido

Commenti recenti

You cannot copy content of this page