Quote Scommesse Calcio ®

Betflag, il Derby d’Italia test scudetto per Juventus ed Inter

Domenica sera ancora di fronte ma questa volta con una posta in palio altissima

Comparazione Bookmaker. Riservato ai maggiori di 18 anni. Gioca con moderazione.
sisal 1 €5250 REGISTRAZIONE
betway 2 €100 REGISTRAZIONE
betfair 3 €50 REGISTRAZIONE

È veramente conto alla rovescia per un Derby d’Italia tra i più attesi degli ultimi anni, soprattutto dal popolo bianconero che, dopo stagioni di delusioni, vorrebbe una squadra che lotti per uno scudetto che non vince dalla stagione 2019/2020. Il calcio italiano si prepara, quindi, ad assistere ad una gara delicata e combattuta fino all’ultimo tra le prime due squadre della classifica alla ricerca di un acuto scudetto. Juventus – Inter di domenica sera alle 20:45 promette emozioni e calcio di altissimo livello in un contesto tra le rivalità più antiche ed intense nel panorama calcistico nazionale. La classifica la dice lunga sulle ambizioni delle due squadre e del campionato che stanno disputando. I nerazzurri sono in testa alla classifica con 31 punti all’attivo, due in più dei bianconeri, poi staccato il Milan a 23. Entrambe le formazioni, inoltre, in campionato sono reduci da in filotto interessante di vittorie: cinque per i piemontesi e quattro per i lombardi.
Juventus e Inter, che hanno scritto la storia del calcio di casa nostra e non solo, si sono affrontate finora 248 volte con il bilancio fortemente a tinte bianconere per i 112 successi conquistati, ben 51 in più di quelli nerazzurri (61) e con 75 gare terminate in parità. In serie A su 180 derby disputati la Juventus ne ha vinti 87 ed anche cinque delle ultime otto sfide disputate. La scorsa stagione doppio successo juventino, 1 a 0 a San Siro con gol di Kostic al 23° e 2 a 0 allo Stadium con reti di Rabiot al 52° e Fagioli all’84°.


Per questa gara uno casalinga Massimiliano Allegri cercherà di sfruttare il fattore campo per assicurarsi i tre pesanti punti e mettere la freccia per un sorpasso, dopo i casi Pogba e Fagioli, alla tredicesima giornata difficilmente ipotizzabile qualche settimana fa. Ma dovrà proporre in campo una formazione condizionata dalle assenze di Danilo, Weah e De Sciglio. In porta fiducia accordata a Szczesny alle spalle di Bremer al centro della difesa con Gatti a destra e Rugani a sinistra. Dubbio Locatelli in cabina di regia con Nicolussi Cavaglia in preallerta. Il tandem d’attacco questa volta potrebbe essere Chiesa e Kean.
. Sul versante opposto Inzaghi dovrà rinunciare in difesa a Pavard e Bastoni e dovrebbe mandare in campo al loro posto Darmian e de Vrij con Acerbi a completare la retroguardia a presidiare il versante sinistro. Difficilmente sarà in campo anche Cuadrado ma dovrebbero esserci Calhanoglu in regia, affiancato da Barella e Mkhitaryan e con Dumfries e Dimarco esterni. In attacco confermatissimo il tandem Thuram – Lautaro Martinez.


Nonostante il fattore campo ed i soli due punti che li dividono in classifica non è gara da tripla, ma i betting analyst di BetFlag propongono l’Inter favorita ma 2 alto a 2,23, non distante dall’X e dall’1 a 3,25. Ed inoltre, ancora una volta il capocannoniere della massima serie Lautaro Martinez è in testa alla speciale classifica del primo o ultimo marcatore a 5,25, distante da Vlahovic a 7,50, con Thuram a 8,25, Arnautovic a 8,50, Milik a 9,50, Sanchez a 10,00 e poi a seguire tutti gli altri.

Ti è piaciuto questo articolo?

Clicca sulle stelle per dare il voto

Voto medio 5 / 5. Totale voti: 5

Non ci sono voti. Vota per primo!

Non perderti la nostra Newsletter!

Marcello Rossi

Marcello Rossi scrittore, autore e saggista ed esperto di scommesse sportive.

Inserisci commento

Comparazione Bonus

Per maggiori informazioni clicca su questi bookmaker:

€5250 APRI
€100 APRI
€50 APRI
€1000 APRI
€305 APRI

Comparazione Bonus Scommesse. Riservato ai maggiori di 18 anni. Gioca con moderazione.

×
×