Quote Scommesse Calcio ®

Superlega: la nuova competizione europea con 80 squadre che potrebbe sostituire i tornei UEFA

Comparazione Bookmaker. Riservato ai maggiori di 18 anni. Gioca con moderazione.
€280 REGISTRAZIONE
€100 REGISTRAZIONE
€50 REGISTRAZIONE

Clicca qui per abbonarti a Pronostico.it PREMIUM, il miglior sito di pronostici

10 febbraio 2023 – La A22 Sports Management ha presentato il nuovo progetto della Superlega tanto voluto dai maggiori club europei per risanare un calcio in difficoltà. Si tratta di una competizione a 80 squadre, basata su principi meritocratici, che va a rimpiazzare le competizioni europee UEFA quali Champions League, Europa League e Conference League.

Bernd Reichart (A22)

Bernd Reichart, l’amministratore delegato di A22, ha spiegato che il formato finale del progetto è ancora in fase di definizione, ma al momento è previsto il coinvolgimento di un numero tra 60 e 80 squadre. Tra questi oltre a Juventus, Barcellona e Real Madrid dovrebbero esserci anche Inter, Milan, Atletico Madrid, Manchester City, United, Arsenal, Chelsea, Liverpool, Tottenham che ad oggi non si sono ancora separati contrattualmente dal progetto.

Con la Superlega si vuole creare il più importante torneo di calcio a livello globale per club, con la partecipazione di squadre europee, senza membri permanenti, con promozioni e retrocessioni annuali.

I tornei nazionali, come la Serie A, continueranno ad esistere. Il numero massimo di partite totali per ogni club, tra campionati nazionali e Superlega, rimarrà lo stesso già attualmente presente, per tutelare la salute dei giocatori.

Una delle più importanti novità è che saranno garantire 14 partite in ambito europeo a tutte le squadre partecipanti. Si tratta di un numero molto più elevato rispetto ad ora dove nella fase a gironi sono garantite 6 partite.

Anche se non esplicitamente detto, tenendo conto il principio per cui non ci saranno più partite di quelle già attualmente disputate in una stagione da ogni singolo club, si prospetta una revisione della formula dei campionati nazionali. La logica fa pensare ad una diminuzione delle partite in ambito nazionale a favore di una visibilità maggiore a livello internazionale con la Superlega.

Un altro principio su cui dovrebbe basarsi la Superlega è quello della sostenibilità, la spesa di ogni club dovrebbe essere basata sugli introiti generati, senza iniezioni di capitali.

Nel progetto presentato si ricorda che il calcio è un gioco popolare in cui i tifosi sono protagonisti e quindi l’intenzione è di rendere il più facile possibile l’accesso alle trasferte, considerando che saranno molto più numerose di quelle attuali.

Il passaggio chiave per la nascita del progetto sarà l’atteso giudizio della Corte di Giustizia, previsto per fine 2023, dell’Unione Europea in merito alla legalità del monopolio UEFA sulle competizioni di calcio europee.

Sul sito di A22 è disponibile la presentazione del progetto della Superlega in italiano a questo indirizzo https://a22sports.com/it/home-2/

Per vedere la comparazione dei migliori bonus clicca qui

Ti è piaciuto questo articolo?

Clicca sulle stelle per dare il voto

Voto medio 5 / 5. Totale voti: 13

Non ci sono voti. Vota per primo!

Non perderti la nostra Newsletter!

Giulio Giorgetti

Giulio Giorgetti è il fondatore e storico amministratore del sito QuoteScommesseCalcio.com dal 2008 e padre del Betting Exchange in Italia. Autore del libro Quote Scommesse Calcio, il più venduto sulle scommesse sportive. Creatore di Pronostico.it e della sua intelligenza artificiale. Noto per aver dimostrato di essere il miglior pronosticatore al mondo con l'87% di pronostici vincenti, adesso si dedica ad aiutare gli altri a raggiungere i suoi stessi traguardi.

Inserisci commento

Inserisci un Commento, non essere timido

Comparazione Bonus

Per maggiori informazioni clicca su questi bookmaker:

€100 REGISTRAZIONE
€250 REGISTRAZIONE
€50 REGISTRAZIONE

Comparazione Bonus Scommesse. Riservato ai maggiori di 18 anni. Gioca con moderazione.

×
×