Quote Scommesse Calcio ®

La Serie A torna il 1° aprile: Inter-Fiorentina in primo piano

No, non è uno scherzo. La Serie A torna il primo aprile e lo fa alla grande. Si inizia con tre partite molto interessanti per diversi aspetti. Alle ore 15:00 Cremonese-Atalanta con una squadra di casa sempre ostica da battere e un Atalanta in cerca dei tre punti importanti per risalire la classifica.

Alle ore 18.00 l’incontro più importante della giornata con Inter-Fiorentina, i nerazzurri in difficoltà in campionato e con la testa nelle coppe e una squadra viola che invece ha ritrovato il passo sul doppio binario. L’Inter è quotato a 1.72 mentre i viola a 5.20.

Si chiude alle ore 20:45 con Juventus-Verona dove i bianconeri cercano l’ennesima vittoria allo “Stadium” per portarsi sempre più vicini alla zona Champions League, in attesa di capire come verranno risolte le vicende della giustizia sportiva.

serie a 1

Le quote presentate sono prese da questi bookmaker (clicca qui).

Cerchi pronostici vincenti?

Pronostico.it è la soluzione. L'Intelligenza Artificiale sviluppata da Giulio Giorgetti al tuo servizio. Ora puoi abbonarti a Pronostico.it PREMIUM a solo 99 EUR/anno per avere tanti pronostici vincenti ogni giorno. Acquista ora qui

bnr betting exchange 728 2

betfair 3 €50 Apri Info
sisal 4 €550 Apri Info
betflag logo 5 €1000 Apri Info

Comparazione Bonus Scommesse. Riservato ai maggiori di 18 anni. Gioca con moderazione.

Ti è piaciuto questo articolo?

Clicca sulle stelle per dare il voto

Voto medio 0 / 5. Totale voti: 0

Non ci sono voti. Vota per primo!

Avatar photo

Marcello Rossi

Marcello Rossi scrittore, autore e saggista ed esperto di scommesse sportive.

Inserisci commento

Comparazione Bonus

€50 INFO
€550 INFO

Fare clic sul bookmaker per maggiori info sulla registrazione. Comparazione Bonus Scommesse. Riservato ai maggiori di 18 anni. Gioca con moderazione.

Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Ads Blocker Rilevato

Abbiamo rilevato un Ads blocker attivo sul tuo browser.
Per usufruire di questo sito è necessario disattivarlo.
Il alternativa utilizza un altro browser.