Quote Scommesse Calcio®

Scommesse: dallo scherzo delle Iene a Paragone alla Champions League



Alcune persone ieri mi hanno contattato ieri dicendo che il mio libro Quote Scommesse Calcio era stato mostrato in uno scherzo delle Iene al senatore Gianluigi Paragone (sopra trovate uno screenshot).

Per informazioni sul libro e acquistarlo vedere l’apposita scheda di Amazon cliccando qui

A parte che non vedo Le Iene perché è un tipo di televisione di basso profilo che posso e preferisco evitare, ho chiesto come mai fosse stato mostrato il libro Quote Scommesse Calcio. A quanto pare lo scherzo si basava sul fatto che il figlio avesse fatto i soldi con le scommesse sportive.

Capisco che sia stato preso il mio libro poiché è il bestseller del settore, ma è evidente che la redazione de Le Iene abbia preso i libri da mostrare a caso, probabilmente ordinati per i più venduti ed è per questo che al primo posto compariva proprio QSC.

Il problema però è che quello che scrivo nel libro è esattamente l’opposto di quello che dice il figlio di Paragone nello scherzo dove dice che l’origine dei soldi sono le scommesse. Mai e poi mai dovete pensare alle scommesse come una fonte di reddito.

Più volte ho detto che è sbagliato considerare le scommesse come lavoro. Si può vincere con le scommesse, sì e QSC e migliaia di utenti che dal 2008 ad oggi mi hanno conosciuto lo sanno.

Da qui però a farlo diventare un metodo di guadagno principale è errato. Per guadagnare bisogna andare a lavorare.

Sono quindi perfettamente in linea con Gianluigi Paragone che si è dimostrato un ottimo padre di famiglia, a lui vanno fatti i complimenti perché ne è uscito da vincente in un brutto scherzo che poteva diventare una trappola politica.

Il suo unico errore è stato quello di aggiungere la parola “clandestine” quando il figlio ha detto che l’origine dei soldi erano le scommesse. Qui di clandestino c’è nulla, ci sono scommesse legali che impongono limiti di gioco per evitare che si giochi più del dovuto e sono sicure.

Approfondimento: Evitate di seguire gruppi Telegram e social per le scommesse

Anzi, quelle clandestine sono proprio quelle del mondo dei fanfaroni, delle false partite truccate e dei santoni che lucrano su qualche fessacchiotto, magari minorenne, agganciato sui gruppi Telegram.

C’è invece da domandarsi come mai si faccia lo scherzo a Paragone, magari perché è un ex M5S che ora va contro quel movimento dicendo che è diventato il contrario di quello che andava dicendo?

Paragone è diventato un personaggio scomodo? Bisogna punirlo? Non lo so, magari alla fine è stato solo uno scherzo brutto, infelice, confuso. Anzi, sicuramente è andata così.

Giocare con la vita delle persone solo per fare un po’ di ascolti televisivi è cosa triste e sono contento di evitare di guardare trasmissioni come quelle.

Nemmeno sapevo che le Iene facessero questo tipo di operazioni, una volta non c’era Scherzi a parte? Lo fanno ancora?

Pensavo facessero giornalismo, ma qui è un ibrido tra spettacolo e informazione. Questo limite a volte si supera come ad esempio accaduto proprio due giorni fa con la sentenza del tribunale di Milano su uno degli inviati delle Iene per avere “con insistente presenza e senza desistere dall’intervista”, influito sulla capacità di determinazione dell’intervistata.

Questo tipo di TV non è né carne, né pesce. Non fa informazione, non fa ridere. Crea solo tensione, urla, negatività. Si dice che lo scherzo è bello quando dura poco, ma questo tipo di trasmissioni gira da sin troppo tempo.

Preferisco trasmissioni serie per fare giornalismo come Report, preferisco cabaret alla Zelig per ridere. Preferisco altresì programmi satirici alla Crozza per ridere e pensare.

Il resto mi sembra sciacallaggio da quattro soldi e non parlo delle Iene in sé, ma di un certo modo di fare, o potremmo dire non-fare televisione.

Complimenti quindi a Paragone per avere messo al primo posto l’onestà e ricordare che i soldi si guadagnano con il lavoro, non con le scommesse cosa che vi ho sempre detto e ribadito.

A tal proposito invito a leggere questi articoli:

Parlando di cose più serie invece ieri si è giocata la Champions League e il Real Madrid ha vinto “a sorpresa” contro il Liverpool per 3-1 mentre il Manchester City ha vinto come previsto dai bookmaker contro il Dortmund.

Per quanto concerne il Real Madrid dico sorpresa poiché come abbiamo visto ieri partiva sfavorita con una quota di 2.74 contro il Liverpool quotato a 2.63.

Stasera si giocano le restanti partite dei quarti di finale della Champions League: Bayern Monaco – PGS e FC Porto – Chelsea, in attesa di domani di tifare Italia supportando la Roma contro l’Ajax in Europa League.

Vi aggiorno poi sugli eSports in Italia.

Ieri si è disputato il girone C della eSerie A TIM vinto dal Genoa eSports mentre oggi si gioca il girone D con la “mia” Fiorentina, Verona, Udinese e Benevento.

Il collegamento inizia alle ore 15:00, la prima partita è prevista verso le 15:30 e si andrà avanti per tutto il pomeriggio fino alle 21:00 circa.

Tra l’altro oggi giocheranno anche Nicaldan (Fiorentina) e AlonsoGrayFox (Verona) due giocatori della eNazionale e campioni pochi mesi fa con la maglia azzurra di eEuro 2020.

Trovate tutte le informazioni sugli eSports su www.eSportsItalia.com

Buon divertimento (quello vero) a tutti!

Clicca Qui per Vedere il palinsesto delle Partite di Oggi

€100INFO
€210INFO
€10INFO

Gioco è riservato ai maggiori di 18 anni. Può provocare dipendenza; Siti legali.Comparazione Bonus. Clicca su Info per maggiori informazioni su come aprire un conto di gioco.

Inserisci un commento. Se questo è il tuo primo commento assicurati di leggere prima con attenzione la pagina Come Partecipare

3 commenti

  • Buongiorno. Non seguo le Iene da tempo, perchè ormai è diventata una trasmissione faziosa e poco divertente. Tutti i media hanno una grande responsabilità nella comunicazione, e tu Giulio conosci bene il tema. Però immancabilmente portano l’informazione dove vogliono loro, e questa cosa è pericolosa, soprattutto in un mondo attuale dove le persone recepiscono le cose in superficie, senza approfondire.
    Ho visto il servizio delle Iene, e quello che traspare è questa tripletta:
    scommesse sportive = soldi facili = delinquenza.
    L’esatto opposto di quanto viene espresso nel ” nostro ” libro 🙂 , messo in bella mostra.
    L’unica nostra salvezza rimane la cultura. Siamo il Paese dell’arte, della storia, della pittura, della letteratura. Rivestiamoci di queste cose.
    Giulio, il commento conclusivo su questo servizio delle Iene, lo lascio al Sommo Poeta:
    ” Non ragioniam di lor, ma guarda e passa “

Comparazione Bonus

Bet9.it
Bonus €100 + Scommesse + Casinò
Betfair
€50 a rimborso + 5 euro ogni settimana
Stanleybet
Bonus €10 su primo deposito

Siti legali autorizzati dallo Stato italiano (AAMS). Gioco riservato ai maggiori di 18 anni. Il gioco può provocare dipendenza psicologica; giocare con moderazione.

Accesso Rapido

Vetrina QSC

Scopri la Vetrina QSC, lo spazio messo a disposizione degli utenti che vogliono promuovere la loro attività.

Clicca qui per andare alla Vetrina QSC

pronostici premium

Accesso rapido

Comparazione Bonus

Bet9.it
Bonus €100 + Scommesse + Casinò
Betfair
€50 a rimborso + 5 euro ogni settimana
Stanleybet
Bonus €10 su primo deposito

Siti legali autorizzati dallo Stato italiano (AAMS). Gioco riservato ai maggiori di 18 anni. Il gioco può provocare dipendenza psicologica; giocare con moderazione.

Vetrina QSC

Scopri la Vetrina QSC, lo spazio messo a disposizione degli utenti che vogliono promuovere la loro attività.

Clicca qui per andare alla Vetrina QSC