Quote Scommesse Calcio ®

Betting Exchange: domande e risposte con Mirko Romano Trader

€410 PIÙ INFO
€400 PIÙ INFO
€305 PIÙ INFO

Comparazione Bonus Scommesse. Riservato ai maggiori di 18 anni. Gioca con moderazione.

Siamo lieti di ospitare sul sito www.QuoteScommesseCalcio.com una sessione di domande e risposte con Mirko Romano, trader sportivo esperto del Betting Exchange e probabilmente il massimo esperto al mondo di Fairbot.

Mirko Romano Trader

mirko romano 1Lasciamo agli utenti la possibilità di inserire domande alle quali risponderà direttamente Mirko Romano.
Prima di iniziare facciamo un profilo di Mirko Romano:
– Avrete avuto modo di visitare il sito BettingExchange.TV dove con alcuni video Mirko Romano spiega il funzionamento del Betting Exchange e di Fairbot
Fairbot è il software professionale per fare trading sportivo disponibile sul sito www.fairbot.it
– Mirko Romano è inoltre l’autore di Tabella Trader, il foglio di calcolo che permette di tenere sotto contro l’andamento delle proprie giocate Betting Exchange

Fairbot

Fairbot è un software leader nel mondo e che ora sta dominando la scena del mercato italiano.
Come più volte abbiamo accennato non è obbligatorio l’utilizzo di Fairbot per fare trading con il Betting Exchange, al nostro interno c’è chi lo utilizza e chi no. La stessa cosa non si può dire per Mirko Romano che ritiene Fairbot una sua seconda pelle.
Come diciamo sempre quindi provate voi stessi e giudicate, soprattutto se avete già familiarità con il Betting Exchange. Se siete utenti neofiti sconsigliamo all’inizio di usare Fairbot.
Riportiamo alcuni link utili per Fairbot:
1) www.Fairbot.it, il sito ufficiale
2) www.ForumFairbot.it il forum gestito proprio da Mirko Romano interamente dedicato a Fairbot
3) Promozione BettingExchange.it e Fairbot per inizio della nuova stagione di scommesse

Come inserire una domanda per Mirko Romano Trader

1) Inserire una domanda sintetica, chiara, che riguardi: Betting Exchange, Fairbot o Tabella Trader.
2) Se avete più domande potete farle assicurandovi di farne una per commento
3) Max 3 domande ad utente (quindi max 3 commenti)
4) Entro le ore 12:00

Scopri Pronostico.it PREMIUM e accedi a centinaia di pronostici ogni settimana. Clicca Qui per accedere a Pronostico.it PREMIUM!

Ti è piaciuto questo articolo?

Clicca sulle stelle per dare il voto

Voto medio 0 / 5. Totale voti: 0

Non ci sono voti. Vota per primo!

50 commenti

  • Facciamo un caloroso benvenuto da parte di QSC a Mirko Romano Trader!

    • Buongiorno a tutti Voi, sono molto contento ed orgoglioso di essere qui su QSC. Risponderò man mano con grande piacere a tutte le domande degli utenti della Vostra bella ed affiatata community 🙂

  • Buingiorno Mirko e grazie della disponibilità

    Domanda 1: qual’é (o quali sono) le tue strategie preferite e di maggior profitto?

    • Ciao Wolfplayer, grazie per la tua domanda.
      Premesso che opero principalmente su Esito Finale (1 X 2 per intenderci) preferisco bancare la sfavorita fuori casa oppure la X solo a determinate condizioni. Talvolta associo a questo anche bookmaking (detto anche dutching banca) di massimo 3 risultati esatti.
      Nota Admin QSC: Per informazioni sul Bookmaking cliccare qui

    • Ciao Franz841, grazie per la tua domanda.
      Un pronostico, per quanto si cerchi di formularlo in modo oggettivo, ha sempre una componente soggettiva data da convinzioni proprie soprattutto se si conoscono bene le squadre in gioco ed i giocatori che le compongono.
      Detto questo, il giusto mix tra dati statistici, notizie recenti sulle squadre oggetto di pronostico, andamento delle quote costituiscono una buona base per elaborare il tuo pronostico. Se a questo trovi poi anche degli elementi di conferma su Pronostico.it e qui su QSC direi che hai messo la ciliegina sulla torta 😉

  • Buongiorno QCS e benvenuto Mirko!
    Io vorrei farti una domanda aperta, chiederti un po della tua storia. Mi spiego meglio, dopo quanto hai capito che potevi trasformare la tua passione per le scommesse in lavoro? Hai avuto perdite all’inizio della tua avventura con il betting?
    Grazie mille

    • Ciao pes, grazie per la tua domanda.
      Ho iniziato per la prima volta con il betting exchange nel 2004, conservo ancora gelosamente l’e-mail di benvenuto di Betfair e da lì è stato subito amore e grande passione. Come in tutte le storie d’amore, all’inizio ci sono momenti altalenanti di alti e di bassi, principalmente dovuti all’inesperienza e all’emotività che non consentono di fare scelte con la giusta razionalità. Poi si cresce, si accumula esperienza e grazie a questa si raggiunge una stabilità che consente di fare progetti seri. Nel mio caso con il betting exchange è andata così e da 13 anni sono innamorato come fosse il primo giorno 🙂

  • Benvenuto su QSC!
    Quanto tempo impiega mediamente ad elaborare un pronostico?

    • Ciao manuela69, grazie per la tua domanda.
      Non è necessario impiegarci molto tempo nell’elaborazione di un pronostico se si hanno ben presenti gli elementi oggettivi sui quali basarsi e disponibile il proprio bagaglio di esperienza. A volte pensarci troppo, o meglio, formulando ipotesi fuori dai propri schemi consolidati può essere deleterio.

  • Buongiorno Mirko tu decidi la strategia da adottare in base alla quota? Scegliendo i giusti pronostici bancare la sfavorita può essere una buona strategia nel lungo periodo cioè può portare buoni profitti? Grazie per la disponibilità

    • Ciao chiro77, grazie per la tua domanda.
      La quota è uno e non il solo fra elementi da prendere in considerazione per elaborare un buon pronostico. Sulla base di questo si sceglie poi la strategia da adottare nel caso specifico.
      Sì, ritengo che bancare la sfavorita (senza farlo alla cieca però!) sia una delle tecniche più profittevoli.

  • Buongiorno admin e Mirko
    Voglio ringraziare Mirko per la tabella trader in quanto mi è di vitale importanza al fine di evitare cavolate in termini di stake .
    Lo stake max del 5 % è quello che usi anche tu per le tue giocate ?
    Grazie

    • Ciao barbisa21, grazie per la tua domanda.
      Uno degli scopi di Tabella Trader è proprio quello di salvaguardare il capitale e di gestire al meglio il rischio con l’indicazione di valori predeterminati.
      Per quanto riguarda la percentuale di stake che utilizzo, talvolta utilizzo 5% altre volte imposto 3%. Per chi ha iniziato a muovere i primi passi con il betting exchange suggerisco di utilizzare il 2% per poi eventualmente salire man mano che si matura esperienza e confidenza.

  • Buongiorno Mirko grazie alla disponibilità e buongiorno admin.

    Domanda 1: per quanto riguarda il tuo modo di operare, lavori nel pre-match o live?

    • Ciao jhonbet, grazie per la tua domada.
      Opero sia pre-match che live. In live però esclusivamente su partite che è possibile seguire in TV oppure in streaming.

  • Buongiorno a tutti.
    Grazie a Mirko per la sua presenza e ali admin per averti invitato.
    Personalmente faccio poco trading, quando possibile una scommessa al giorno.
    Faitbot è più indicato per scommettitori con volumi di scommesse alti, anche simultanee, o anche a scommettitori del mio livello?
    Ps: Grazie anche per il foglio excel “Tabella Trader” assolutamente eccezionale

    • Ciao licape, grazie per la tua domanda.
      Indipendentemente che tu faccia una o più giocate, l’uso del software ed in particolare FairBot è indicato per chi vuole fare trading con betting exchange in modo completo e professionale.
      Ti faccio un esempio: fai una giocata al giorno ma la tua tecnica prevede un dutching su Risultato Esatto su 5 risultati con profitto variabile per ognuno di essi oppure con uno stake massimo complessivo da distribuire per ogni risultato. Per fare questo tipo di giocata se non hai un software è praticamente impossibile. Con FairBot lo fai con un click e non devi preoccuparti di nulla.
      Oppure ancora, fai una giocata sola ma prima di piazzare la giocata la tua tecnica prevede di analizzare i volumi ed il denaro scambiato per ognuna delle quote oppure il volume totale per ogni selezione: se non hai FairBot questi dati non riesci ad ottenerli.
      Con FairBot per esempio puoi impostare un trade (punta/banca o banca/punta) con take profit e stop loss con un click.
      A parer mio quindi l’uso del software è quindi indipendente dal numero delle giocate, ma dipende dalla qualità delle stesse.

  • buongiorno a tutti, bella cosa Admin, un grazie al Sig. Romano per la sua disponibilità

    • Ciao maxxx, ringrazio anche io gli Admin insieme a te per questa opportunità 🙂

  • Buongiorno Admin, Mirko e amici di QSC.

    Utilizzo moltissimo la giocata punta over 1,5. Al di là di alcuni pronostici sbagliati ( incontri finiti 0-0 o 1-0 con goal all’80’ minuto), è una giocata che mi da soddisfazioni. Troppo spesso ho chiuso il trading al primo goal tramite cash out, per poi vedere il match finire con 2 o più goal.
    Secondo la tua esperienza, Mirko, è solo questione di dare più fiducia al mio pronostico iniziale, e di conseguenza a me stesso ? Considera che attraverso il cash out ho sempre ottenuto un profitto tra il 10 e il 15% max rispetto all’importo giocato.
    Grazie e complimenti per quello che fai ed ottieni.

    • Ciao Zioflair, grazie per la tua domanda e per i complimenti.
      Nel trading finanziario si dice “vendi e pentiti” nel senso che è molto meglio portare a casa un profitto inferiore al massimo e “pentirsi” in senso buono di averlo fatto piuttosto che tenere aperta una posizione con il rischio di incassare una perdita.
      Lo stesso principio io lo applico anche nel betting exchange dove preferisco incassare meno rispetto al “bottino pieno” ma incassare sempre. Mi sento di dirti quindi: Zioflair continua così!

    • Ciao sonnolento, grazie per la domanda.
      Lo sport principale su cui faccio trading è il calcio sia perché ne sono appassionato e lo conosco bene sia perché è quello sul quale mi sono specializzato.

    • Ciao Wolfplayer, grazie per questa tua nuova domanda.
      Escludo i campionati minori e mi concentro principalmente sui campionati italiano, tedesco, inglese e spagnolo.

  • Domanda 2: curiosità: mediamente quanti trade vincenti riesci ad ottenere prima che ne arrivi uno negativo?

    • Ciao jhonbet, grazie per questa tua nuova domanda.
      Non ho una sequenza positivi/negativi predeterminata. A volte mi è capitato di iniziare una giornata di trading con il primo match negativo e poi chiudere la giornata di trading con un ottimo profitto derivante da altri match su cui ho lavorato.

  • Ciao e grazie agli admin e a Mirko per questa iniziativa.
    Mi piacerebbe che Mirko ci raccontasse come organizza il tempo rispetto al mestiere del trader, cioè se si pone obiettivi di incasso da raggiungere nel giorno o nella settimana o nel mese o in periodi di tempo superiori
    Grazie e buona giornata

    • Ciao zihuataneo, grazie per la tua domanda.
      Gli obiettivi che mi pongo giornalmente, settimanalmente e mensilmente si basano principalmente su Tabella Trader uno strumento che ho creato e sempre utilizzato per me e che da qualche mese ho deciso di renderlo disponibile. Puoi scaricarla da qui: http://bettingexchange.tv/download/tabella-trader
      Quella è la mia traccia principale e da lì organizzo le varie attività sia di studio che di trading.

  • Buongiorno a tutti, grazie admin e grazie Mirko per la disponibilità:
    La mia è più una curiosità:
    Tra statistiche e competenza calcistica, in che percentuale uno scommettitore professionista basa il suo pronostico?
    Grazie

    • Ciao RIPA73, grazie per la tua domanda.
      Se la ripartizione percentuale è tra statistiche e competenza calcistica, direi che il rapporto potrebbe essere 65% statistica e 35% competenza calcistica dato che spesso i numeri parlano chiaro e da soli. Naturalmente vale anche la conoscenza nell’ambito dello sport considerato dato che altrimenti sarebbe difficile interpretarne i dati.

  • Domanda 3: durante i tuoi trade utilizzi la ripartizione omogenea delle vincite oppure metti in vincita il risultato pensato e in void gli altri?

    • Ciao jhonbet, grazie per questa tua ultima domanda.
      Faccio entrambe le cose, se il risultato lo ritengo ormai consolidato metto in void. Se il match è aperto e potrebbe riservare soprese ed ho profitto preferisco ripartirlo equamente su tutti i segni.

    • Ciao chiro77, grazie per questa tua nuova domanda.
      Utilizzo FairBot per fare trading su Betfair.it e faccio Cash Out con questo software perché è sempre disponibile in tutti gli eventi e in tutte le selezioni. Inoltre FairBot ha la funzione Cash Out Avanzato che non ha nessun altro software e che consente di distribuire il profitto non solo in modo equivalente su tutti i segni ma anche proporzionalmente destinando con un solo click maggiore profitto su un segno piuttosto che su un altro.

  • Buongiorno a tutti! arrivo proprio all’ultimo 🙂
    Intanto grazie per la tua disponibilità Mirko, volevo chiedere: nel caso in cui il pronostico da te elaborato non va nella direzione sperata, tieni comunque aperta la giocata oppure come gestisci questa casistica?
    Grazie!

    • Ciao Crash, grazie per la tua domanda.
      Come ho scritto ad aliflus sopra, non tengo aperta la giocata, utilizzo lo stop loss per salvaguardare lo stake (e di conseguenza la cassa) quando sulla base della mia esperienza ritengo che il mercato abbia preso una direzione sbagliata rispetto alla mia scelta. Esistono sempre altre occasioni e partite dove fare profitto.

  • seconda domanda, ho letto nelle risposte precedenti che dici di utilizzare il banca X solo in determinate condizioni, che condizioni vai a verificare per prendere questa decisione?

    • Ciao Crash, grazie per questa tua nuova domanda.
      In estrema sintesi verifico un paio di condizioni: favorita in casa con quota inferiore a 1.80 oppure quota X più alta rispetto ai segni 1 e 2.

  • Ciao aliflus, grazie per la tua domanda.
    Sugli Under/Over opero raramente. In linea generale al primo goal suggerisco l’uscita e di incassare il profitto. Eccezionalmente se il goal dovesse arrivare nei primissimi minuti allora si potrebbe tenere aperta la giocata dato che ci sarebbe a livello teorico il tempo materiale per una nuova segnatura.

  • Ciao aliflus, grazie per questa tua nuova domanda.
    Sì, uso lo stop loss per salvaguardare lo stake (e di conseguenza la cassa) quando sulla base della mia esperienza ritengo che il mercato abbia preso una direzione sbagliata rispetto alla mia scelta. Ci saranno altre molteplici occasioni e match dove fare profitto.

  • Ciao Alb1919, grazie per la tua domanda.
    Chi sostiene che fare trading è un conto e fare pronostici è un altro, a parer mio dice una stupidaggine.
    Prima di aprire una posizione e quindi entrare nel mercato per fare un trade (punta/banca o banca/punta) devo essermi già prefigurato uno scenario e quindi un pronostico sul possibile andamento del match. Ritengo sia da autolesionisti e dilettanti entrare in un mercato, metterci dei soldi veri, magari anche tanti, senza avere un’idea (pronostico) sul possibile andamento.

  • Bene, tutte le risposte sono state date.
    Si è trattata di una bella sessione domande e risposte.
    Ringraziamo Mirko Romano per la disponibilità e viva il Betting Exchange 😉

Comparazione Bonus

€410 APRI
€400 APRI

Comparazione Bonus Scommesse. Riservato ai maggiori di 18 anni. Gioca con moderazione.